MERLO: AUTORIZZATE LE APERTURE DI NUOVE SEDI CONSOLARI A VITTORIA (BRASILE) E TENERIFE (SPAGNA)

MERLO: AUTORIZZATE LE APERTURE DI NUOVE SEDI CONSOLARI A VITTORIA (BRASILE) E TENERIFE (SPAGNA)

ROMA\ aise\ - Il Ministero degli Affari Esteri ha ufficializzato le aperture delle nuove Sedi Consolari a Vittoria, in Brasile, nello Stato di Espirito Santo, e a Tenerife, Spagna. A darne notizia è il sottosegretario agli esteri Ricardo Merlo sottolineando come questa sia “la risposta alle necessità delle rispettive comunità italiane locali”.
“L’obiettivo della nuova apertura – spiega Merlo – è quello di assicurare in tempi brevi un incremento quantitativo e qualitativo dei servizi consolari offerti alla collettività. Non si sentiva parlare di nuove aperture da anni. I governi dell’ultimo ventennio ci avevano abituato a chiusure incontrollate di sedi diplomatiche e consolari, erodendo piano piano la nostra rete consolare nel mondo. Oggi invece, - rivendica Merlo – con il MAIE alla Farnesina, in piena continuità con il governo precedente, l’attenzione nei confronti degli italiani all’estero è alta come non mai e i risultati, quando c’è reale volontà politica, arrivano”.
“Migliorare la rete consolare e offrire ai connazionali oltre confine servizi veloci ed efficienti – sottolinea il sottosegretario – è stata fin da subito, già nel primo governo Conte, una delle mie priorità. Dopo Vittoria e Tenerife, stiamo già lavorando con la nostra squadra con lo sguardo rivolto ad altre aree geografiche per valutare ulteriori nuove aperture”, fa sapere il Sottosegretario Merlo, “a cominciare da Santa Catarina, nel Sud del Brasile, ma pensando anche ad altre zone del mondo, tra cui Nord America e Australia”. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli