UNGARO E FREGOLENT (PD): SAN MARINO AVVERTÌ AUTORITÀ ITALIANE SU VICENDA PRESTITI A SIRI? LO CHIEDIAMO A TRIA

UNGARO E FREGOLENT (PD): SAN MARINO AVVERTÌ AUTORITÀ ITALIANE SU VICENDA PRESTITI A SIRI? LO CHIEDIAMO A TRIA

ROMA\ aise\ - “Risulta da un’inchiesta del L’Espresso pubblicata il 26 luglio 2019 che il Senatore Armando Siri, pro tempore e alla data dei fatti illustrati Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, abbia potuto accedere per tramite della Banca Agricola e Commerciale di San Marino una linea di credito per oltre un milione di euro: prestito che avrebbe interessato anche un imprenditore a lui vicino e considerato “a rischio elevato”.
Ne danno notizia congiuntamente i deputati Massimo Ungaro e Silvia Fregolent, depositando un’interrogazione in commissione sulla vicenda riportata dal settimanale l’Espresso circa il prestito concesso al Senatore Armando Siri, allora Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dalla Banca Agricola e Commerciale di San Marino.
“Nel novembre 2014”, proseguono gli esponenti PD, “l’Italia ha ratificato l’Accordo tra il Governo della Repubblica Italiana e il Governo della Repubblica di San Marino in materia di collaborazione finanziaria. Il trattato fissa tra i due Stati l’impegno a favorire lo sviluppo e l’integrazione dei rispettivi sistemi finanziari e a tutelare la stabilità, l’integrità e la trasparenza degli stessi, l’Italia e San Marino si impegnano così a prestarsi reciproca ed effettiva collaborazione con particolare riferimento alla vigilanza nei settori bancario”.
“Per queste ragioni”, concludono Ungaro e Fregolent, “abbiamo chiesto al Ministro Tria se, per quanto di competenza e per tramite delle Autorità nazionali di controllo finanziario, nel rispetto delle indagini in corso, voglia descrivere lo stato dello scambio di informazioni bancarie tra la Repubblica di San Marino e la Repubblica Italiana in materia finanziaria anche alla luce della vicenda Siri-Arata”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi