DIFESA: IL MINISTRO GUERINI RINGRAZIA I MILITARI IMPEGNATI NELLE MISSIONI INTERNAZIONALI

DIFESA: IL MINISTRO GUERINI RINGRAZIA I MILITARI IMPEGNATI NELLE MISSIONI INTERNAZIONALI

ROMA\ aise\ - Il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini si è recato ieri pomeriggio al COI - Comando Operativo di Vertice Interforze - per dialogare in videoconferenza con i militari italiani impegnati nelle missioni internazionali, all’indomani delle celebrazioni del 4 novembre. Alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Difesa e di tutti i vertici militari, in più di due ore Guerini si è collegato con i comandanti di 22 missioni alle quali le Forze Armate italiane prendono parte in vari teatri operativi. I Comandanti dei contingenti hanno fatto il punto di situazione sui risultati delle diverse missioni e sulla conduzione delle future attività.
“I risultati che mi avete rappresentato oggi sono tangibile espressione dell’impegno e dello sforzo di tutti i nostri militari impiegati nelle diverse missioni”, ha detto Guerini. “Per questo vi porto non solo il mio ringraziamento ma quello di tutti gli italiani e il sostegno di tutto il Governo, unitamente al senso di apprezzamento di cui godete da parte dei diversi attori internazionali con cui interagite”.
Kabul ed Herat in Afghanistan, Naqoura e Shama in Libano, oltre a Kosovo, Iraq, Somalia, Libia, Turchia, Niger, Gibuti, Lettonia, Kuwait, Emirati Arabi Uniti, Egitto, Albania, nonché i dispositivi navali impegnati in Corno d’Africa, in Mar Nero, in Mar Mediterraneo e davanti alle coste libiche, i contingenti in collegamento con la sala operativa del COI Difesa.
Al centro dell’impegno dei militari italiani all’estero l’addestramento, la formazione, la cooperazione militare e civile, ripristino di stability e governance, contrasto al terrorismo e a traffici illeciti, tutela degli interessi nazionali attraverso il controllo delle linee di comunicazione marittime.
Attualmente sono oltre 6.000 militari di tutte le Forze Armate che operano nel quadro di 37 missioni internazionali, in 24 Paesi. (aise) 

Newsletter
Archivi