GIORNO DELLA MEMORIA/ MALAN (FI): RICORDO DI IERI E SOLIDARIETÀ DI OGGI

Giorno della Memoria/ Malan (FI): Ricordo di ieri e solidarietà di oggi

ROMA\ aise\ - “A nome di tutti dei componenti del gruppo interparlamentare di amicizia Italia-Israele, di cui fanno parte deputati e senatori di tutti i gruppi, voglio testimoniare la necessità di tenere alto il ricordo dei milioni di ebrei sterminati nei lager in Germania e non solo. Un orrore che non deve mai più ripetersi, che non può in nessun modo essere banalizzato o dimenticato”. Così il senatore Lucio Malan (Forza Italia), presidente del gruppo interparlamentare di amicizia Italia-Israele, nel Giorno della Memoria.
“Dei pochi sopravvissuti, molti vivono oggi in Israele”, ha aggiunto Malan. “Se già 80 anni fa gli ebrei avessero avuto un loro stato, molti di coloro che furono uccisi avrebbero potuto salvarsi. Oggi lo stato d’Israele continua ad accogliere gli ebrei di tutto il mondo che desiderino vivere nella loro terra ed è minacciato di distruzione dai suoi nemici”.
“Nel ricordare le vittime della Shoah”, ha concluso Malan, “manifestiamo la solidarietà a tutti gli ebrei che ancora oggi sono oggetto di aggressione e odio, in tutto il mondo e nello Stato di Israele”. (aise)



Newsletter
Archivi