Il ministro Giorgetti visita la casa farmaceutica Moderna a Boston

BOSTON\ aise\ - Dopo la visita dei rappresentanti Moderna al Mise, proseguono i contatti con la casa di Boston. Il ministro per lo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, nel corso della sua missione istituzionale negli Stati Uniti, ha incontrato l’amministratore delegato dell'azienda Stephane Bancel per approfondire il tema della ricerca e della produzione dei vaccini e in generale della tecnologia mRNA anche in Italia, Paese leader nel sistema farmaceutico e di ricerca.
“Stiamo lavorando per il futuro”, ha dichiarato Giorgetti, “per trovare insieme le soluzioni per affrontare nei prossimi anni eventuali emergenze sanitarie. Continueremo a collaborare per assicurare al nostro Paese la sicurezza. La ricerca, che può contare anche sul sostegno del nostro governo, è la strada da seguire per risolvere in maniera strutturale emergenze sanitarie”.
“L’Italia può diventare un punto di riferimento fondamentale”, ha concluso il ministro Giorgetti, “per la tecnologia anche nel campo farmaceutico per l’area europea e mediterranea”. (aise)