L’EXPORT ITALIANO DI ARMAMENTI: DIBATTITO A ROMA CON IL CE.S.I

L’EXPORT ITALIANO DI ARMAMENTI: DIBATTITO A ROMA CON IL CE.S.I

ROMA\ aise\ - “L’export italiano di armamenti. Una riflessione sulle principali criticità dell’attuale legislazione in materia” è il tema dell’incontro-dibattito promosso a Roma dal Centro Studi Internazionali (Ce.S.I) presieduto da Andrea Margelletti.
Appuntamento martedì 25, dalle 17.30, all’Osteria di Birra del Borgo (Via Silla 26°) a Roma.
Moderati da Margelletti interverranno Guido Crosetto, Presidente, Federazione Aziende Italiane per l'Aerospazio, la Difesa e la Sicurezza – A.I.A.D.; Stefano Fiocchi, Presidente ANPAM - Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni Sportive e Civili; Francesco Azzarello, Direttore, Autorità nazionale UAMA (Unità per le autorizzazioni dei materiali di armamento) alla Farnesina; Maria Tripodi, IV Commissione Difesa, Camera dei Deputati. Da confermare la partecipazione di Marta Grande, Presidente Commissione Affari Esteri della Camera, e Giovanni Russo, Capogruppo 5Stelle in Commissione Difesa alla Camera. Atteso anche un rappresentante di SEGREDIFESA – Direttorato Nazionale Armamenti.
L’incontro, spiega il Ce.S.I, vuole rappresentare un momento di riflessione generale sullo stato di salute della legislazione in materia, riunendo i contributi e i punti di vista dei principali stakeholder del settore e offrire occasione di discutere alcune linee guida che possano indirizzare una riforma della legge 185 per adeguarla alle più recenti esigenze. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi