MARINA MILITARE: ITALIA AL COMANDO DELLA FORZA ANFIBIA ITALO SPAGNOLA

MARINA MILITARE: ITALIA AL COMANDO DELLA FORZA ANFIBIA ITALO SPAGNOLA

ROMA\ aise\ - Una “forza d’intervento” in grado di far fronte a particolari esigenze, come previsto dagli accordi bilaterali tra Italia e Spagna. Tale è la Forza Anfibia Italo-Spagnola (Siaf) che, in ambito NATO, costituisce il terzo polo anfibio accanto a quello statunitense e anglo – olandese.
Da qualche settimana il comando della Siaf è tornato all’Italia, che lo eserciterà per i prossimi due anni. Ricardo Atanasio Hernandez Lopez ha infatti ceduto il comando ad Alberto Sodomaco.
Avvicendamento anche a capo della Forza da Sbarco Italo-Spagnola (SILF): Cesare Bruno Petragnani ha infatti assunto l’incarico di ComSILF ceduto da Rafael Roldan Tuleda.
La Marina Militare cederà nuovamente il Comando alla Spagna nel 2021. (aise) 

Newsletter
Archivi