MISSIONE ITALIANA IN NIGER: IL CIMIC CONSEGNA 70.000 MASCHERINE

MISSIONE ITALIANA IN NIGER: IL CIMIC CONSEGNA 70.000 MASCHERINE

NIAMEY\ aise\ - Con una breve cerimonia, svolta nel rispetto delle misure di prevenzione, il Generale di Brigata Aerea, Marco Lant, Comandante della MISIN, ha simbolicamente consegnato una confezione di mascherine chirurgiche nelle mani del Col. Maj. Medico, Adam Moussa Ibrahim, Direttore della Sanità Militare e dell'Azione Sociale del Ministero della Difesa nigerino.
La missione italiana ha infatti avviato un progetto CIMIC finalizzato quest'oggi con la donazione di 70.000 mascherine ai colleghi militari nigerini, nell'ambito del costante supporto alle autorità locali volto al contrasto e alla prevenzione del virus COVID-19.
I dispositivi donati saranno utilizzati sia in favore della popolazione civile che accede alle strutture sanitarie militari della città di Niamey sia dal personale militare delle Forze di Sicurezza del Niger.
Il Col. Maj. Adam Moussa, nel suo intervento, ha ringraziato il contingente italiano per il costante sostegno e vicinanza in questo momento di lotta comune al COVID-19.
Il Generale Marco Lant, ha invece evidenziato come tali progetti siano particolarmente sentiti dalla MISIN quale ulteriore iniziativa nell'ambito del supporto alle Forze di Sicurezza del Niger. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi