NIGER: IL CONTINGENTE ITALIANO DONA MATERIALE SPORTIVO ALLA BASE AEREA 101

NIGER: IL CONTINGENTE ITALIANO DONA MATERIALE SPORTIVO ALLA BASE AEREA 101

NIAMEY\ aise\ - Il contingente italiano della Missione MISIN, in Niger, ha realizzato in questi giorni l'ammodernamento delle strutture sportive della Base Aerea 101, aeroporto militare nigerino di Niamey, donando anche materiale sportivo e accessori ai praticanti. La donazione è avvenuta nell’ambito della cooperazione civile-militare (CIMIC), che ha concluso un progetto sportivo a favore.
L'iniziativa, tesa a favorire la pratica dell'attività sportiva in favore di personale militare dell'aeronautica nigerina e dei propri familiari, ha riguardato l'ammodernamento di campi da calcio e da beach volley, la fornitura di attrezzature ginniche e la donazione di kit sportivi ed accessori.
Nel suo intervento, secondo quanto riportato sul sito del Ministero della Difesa, il Comandante della MISIN, il Generale di Brigata Aerea Marco Lant, ha evidenziato gli ottimi rapporti instaurati con il personale locale ed ha richiamato lo spirito di questo progetto, volto a fornire un concreto e diretto aiuto a militari e civili che ogni giorno operano nella base aerea.
A nome del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica del Niger, Colonnello Amirou Aboul Kader, il Tenente Colonnello Amadou Moumouni, Vice Comandante della BA101, ha ringraziato il contingente italiano per le opere realizzate e per il fattivo supporto offerto costantemente dal contingente italiano. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi