OPERAZIONE ATALANTA: CONTINUA LA MISSIONE CON FREGATA MARTINENGO

OPERAZIONE ATALANTA: CONTINUA LA MISSIONE CON FREGATA MARTINENGO

TARANTO\ aise\ - L’11 agosto la Fregata Europea Multi Missione (FREMM) Federico Martinengo è entrata a far parte del dispositivo internazionale di antipirateria Atalanta dispiegato in Oceano Indiano a tutela degli interessi nazionali ed europei sostituendo l’unità della stessa classe Carlo Margottini.
L’Unità navale della Marina Militare è partita il 6 agosto da Taranto e a salutare l’equipaggio, oltre a parenti ed amici, era presente il Comandante in Capo della Squadra Navale, ammiraglio di squadra Donato Marzano.
Nave Martinengo sarà impegnata a garantire la presenza e sorveglianza per la salvaguardia delle linee di traffico marittimo di interesse nazionale nel Corno d’Africa e nell’Oceano indiano in stretta collaborazione con nazioni alleate e amiche. Al contempo questa attività permette di garantire una qualificata presenza in Paesi dell’area con cui l’Italia intrattiene importanti rapporti politico-diplomatici, economici e di attività di cooperazione militare.
Durante il transito in Mediterraneo, la FREMM Martinengo ha assicurato anche supporto Operazione NATO Sea Guardian.
Nave Martinengo sarà impegnata nell’area di operazioni fino al prossimo mese di dicembre. (aise) 

Newsletter
Archivi