VENEZUELA: IL SOTTOSEGRETARIO MERLO RIBADISCE LA VALIDITÀ DELLA POLITICA ITALIANA

VENEZUELA: IL SOTTOSEGRETARIO MERLO RIBADISCE LA VALIDITÀ DELLA POLITICA ITALIANA

ROMA\ aise\ - "L’ultima dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’UE per la Politica Estera conferma la validità della politica italiana sul quanto affermato ". Così il sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Ricardo Merlo, in riferimento a quanto affermato da Federica Mogherini.
"L’Italia", ha proseguito il sottosegretario, "con i suoi cittadini e le sue imprese, è uno dei Paesi europei maggiormente presente in Venezuela ed è sempre stata in prima fila nel dare il proprio contributo alla politica dei 28 nei confronti di Caracas, con la partecipazione del ministro Moavero Milanesi al CAE e del sottoscritto al Gruppo di Contatto Internazionale".
"La preoccupazione per la crisi umanitaria, la condanna per le persecuzioni anche giudiziarie verso i membri dell’Assemblea Nazionale, la necessità di nuove elezioni presidenziali libere e credibili", ha aggiunto Merlo, "sono sempre state al centro della posizione italiana".
"Questa è la linea che abbiamo portato a Caracas a maggio negli incontri del Gruppo di Contatto, sia con Maduro che con Guaidò", ha ricordato ancora Merlo. "L’unica via d’uscita alla crisi in atto è politica e l’Italia ha la credibilità necessaria per essere protagonista in questo processo", ha concluso, "grazie anche alla linea coerente seguita in questi mesi". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi