VENEZUELA: IL SOTTOSEGRETARIO MERLO RIBADISCE LA VALIDITÀ DELLA POLITICA ITALIANA

VENEZUELA: IL SOTTOSEGRETARIO MERLO RIBADISCE LA VALIDITÀ DELLA POLITICA ITALIANA

ROMA\ aise\ - "L’ultima dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’UE per la Politica Estera conferma la validità della politica italiana sul quanto affermato ". Così il sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Ricardo Merlo, in riferimento a quanto affermato da Federica Mogherini.
"L’Italia", ha proseguito il sottosegretario, "con i suoi cittadini e le sue imprese, è uno dei Paesi europei maggiormente presente in Venezuela ed è sempre stata in prima fila nel dare il proprio contributo alla politica dei 28 nei confronti di Caracas, con la partecipazione del ministro Moavero Milanesi al CAE e del sottoscritto al Gruppo di Contatto Internazionale".
"La preoccupazione per la crisi umanitaria, la condanna per le persecuzioni anche giudiziarie verso i membri dell’Assemblea Nazionale, la necessità di nuove elezioni presidenziali libere e credibili", ha aggiunto Merlo, "sono sempre state al centro della posizione italiana".
"Questa è la linea che abbiamo portato a Caracas a maggio negli incontri del Gruppo di Contatto, sia con Maduro che con Guaidò", ha ricordato ancora Merlo. "L’unica via d’uscita alla crisi in atto è politica e l’Italia ha la credibilità necessaria per essere protagonista in questo processo", ha concluso, "grazie anche alla linea coerente seguita in questi mesi". (aise)


Newsletter
Archivi