Agostino Palese nuovo Ambasciatore ad Addis Abeba

ROMA\ aise\ - “È con entusiasmo che assumo l’incarico di Ambasciatore d’Italia in Etiopia. Lavorerò intensamente per consolidare il profondo vincolo di amicizia che lega i nostri due Paesi e per favorire il rafforzamento delle relazioni bilaterali in ambito politico, economico, culturale e di cooperazione e per affrontare insieme le grandi sfide che ci attendono”. Così Agostino Palese, nuovo Ambasciatore d’Italia ad Addis Abeba.
Romano, classe 1969, Palese si laurea in giurisprudenza all’Università di Roma ed entra in carriera diplomatica nel 1995. Il primo incarico alla Farnesina è alla Direzione generale Affari Economici; nel 1998 lascia Roma per l’Albania: fino al giugno 1999 è membro della Delegazione Diplomatica Speciale a Tirana.
Nel luglio dello stesso anno lascia Tirana per Mosca dove rimane fino al 2002, anno in cui vola a Londra come primo segretario.
Nel 2006 torna alla Farnesina, alla Direzione Generale del Personale, che poi diventa Risorse Umane e Organizzazione, nell’ambito della quel, nel 2010 viene posto a Capo dell’Unità per i Rapporti con le Organizzazioni sindacali.
Nel 2017 è incaricato di svolgere le funzioni di Vice Ispettore Generale del Ministero e degli Uffici all’estero; l’anno successivo è Vice Ispettore Generale del Ministero e degli Uffici all’estero. Incarico che ora lascia per Addis Abeba dove succede ad Arturo Luzzi. (aise)