I ministri Di Maio e Albares per la creazione di un forum di investimento italo-spagnolo

BREST\ aise\ - Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato ieri, 13 gennaio, a Brest, in Francia, il suo omologo spagnolo, José Manuel Albares, con il quale ha discusso temi come il vicinato meridionale dell'UE, la stabilità nel Mediterraneo e la possibile creazione di un forum per gli investimenti per la partecipazione congiunta di imprese di entrambi i paesi a progetti finanziati dall'UE.
Come riportato da Albares tramite il suo account Twitter, i due ministri hanno tenuto un incontro a margine della riunione informale dei Ministri degli Esteri Ue (Gymnich) in cui hanno parlato dei “meccanismi per continuare a rafforzare le nostre relazioni politiche ed economiche bilaterali, le priorità condivise nell'UE e nel vicinato meridionale, chiave per la stabilità del Mediterraneo”.
Dal canto suo Di Maio ha riferito attraverso lo stesso social network di aver tenuto un incontro con Albares, in cui entrambi hanno confermato la loro “soddisfazione per le relazioni bilaterali Italia-Spagna e il lavoro congiunto nell'Ue“ e si sono scambiati “opinioni sul processo elettorale in Libia”.
Secondo fonti diplomatiche informate dall'agenzia Europa Press, riportate dall’Ambasciata d’Italia a Madrid, i due ministri hanno discusso anche della possibilità di creare un forum di investimento congiunto affinché le aziende di ciascuno dei due Paesi possano partecipare ai progetti finanziati da Next Generation EU nell'altro Paese. Spagna e Italia sono i due Paesi che riceveranno il maggior numero di fondi dal piano di ripresa dell'UE. (aise)