“Incontri con l’Africa”: tutto pronto per la terza edizione della Conferenza Ministeriale Italia – Africa

ROMA\ aise\ - Tutto pronto per l’evento “Incontri con l’Africa”, terza edizione della Conferenza Ministeriale Italia – Africa, che si terrà domani, venerdì 8 ottobre, a Roma, presso l’Hotel Sheraton Parco de’ Medici, e che riunirà le delegazioni dei 54 Paesi africani, i rappresentanti dell’Unione Africana e delle altre principali Organizzazioni Regionali africane, oltre a una serie di personalità istituzionali italiane, nonché rappresentanti del mondo economico, imprenditoriale, accademico e del terzo settore.
Quest’anno, l’appuntamento si inserisce nel quadro della Presidenza italiana del G20 e sarà incentrato sui suoi tre pilastri, “People, Planet, Prosperity”, collegandosi anche al partenariato con il Regno Unito per la COP26.
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aprirà la giornata dei lavori di domani, alle ore 9:30, seguito dagli interventi nella sessione plenaria inaugurale del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, dal presidente della Commissione dell’Unione Africana, Moussa Faki Mahamat, dell’USG e segretario esecutivo della Commissione Economica per l’Africa dell’ONU/UNECA, Vera Songwe, del presidente della COP26, Alok Sharma, del presidente della Commissione Paneuropea per la Salute e lo Sviluppo Sostenibile, Mario Monti, e del presidente del B20, Emma Marcegaglia.
Dopo la sessione plenaria, si svolgeranno quattro panel tematici interattivi (due in simultanea la mattina e due nel pomeriggio), che offriranno ai partecipanti coinvolti un forum di discussione e scambio di idee sulle tematiche delle energie rinnovabili, della transizione energetica, dell’ambiente, della finanza verde e dello sviluppo sostenibile. Sempre nel pomeriggio, è prevista inoltre una special round table dedicata ai temi della blue economy.
I lavori saranno chiusi in sessione plenaria dal ministro Luigi Di Maio. (aise)