13 DICEMBRE: LE CELEBRAZIONI DI SANTA LUCIA A STOCCOLMA

13 DICEMBRE: LE CELEBRAZIONI DI SANTA LUCIA A STOCCOLMA

STOCCOLMA\ aise\ - Il 13 dicembre, nel giorno che segna la fine della notte più lunga dell'anno, il buio inverno svedese verrà illuminato dai bagliori dell'arte e della musica.
L’Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma, in collaborazione con l’Istituto Cervantes, Teatri 35 e Nuova Accademia Scar, ha infatti organizzato un susseguirsi di eventi che, a partire dalle ore 18.00 e sino alle 21.30 allieteranno la serata di Santa Lucia.
Il programma della manifestazione, che sarà ad ingresso libero, avrà inizio con l’azione/concerto "Caravaggio e i Caravaggeschi", uno spettacolo teatrale di tableaux vivant a cura della compagnia Teatri 35 accompagnato dalla musica dal vivo della Nuova Orchestra Scarlatti. I componenti del nucleo artistico di Teatri 35, ovvero Gaetano Coccia, Francesco Ottavio De Santis e Antonella Parrella, con movimenti e gesti semplici ma calibratissimi costruiscono in diretta dinanzi al pubblico, in un gioco di alternanze tra lente preparazioni e illuminazioni improvvise, tableaux vivant raffiguranti alcuni capolavori di Caravaggio e dei Caravaggeschi, sulla musica interamente eseguita dal vivo da elementi della Nuova Orchestra Scarlatti.
Seguirà l’esibizione dei cori tradizionali del Nordiska Musikgymnasiet di Stoccolma, che intoneranno canti di Santa Lucia in svedese e in italiano. Chiuderanno la serata una lotteria e il buffet di dolci natalizi, anche in questo caso svedesi e italiani. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi