AMBASCIATA E IIC INCONTRANO IL COMITATO DI MALTA DELLA SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI

Ambasciata e IIC incontrano il Comitato di Malta della Società Dante Alighieri

LA VALLETTA\ aise\ - Nei giorni scorsi l’incaricato d’affari dell’Ambasciata d’Italia a Malta, Andrea Marino, e il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura de La Valletta, Massimo Sarti, hanno visitato la sede del Comitato maltese della Società Dante Alighieri su invito del neo-presidente Paul Borg Olivier.
La Società Dante Alighieri è presente nel Paese sin da prima della sua indipendenza con lo scopo di tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiana sull’Isola. Il presidente Borg Olivier assieme al suo vice, Keith Sciberras, capo del Dipartimento di Storia dell'Arte presso l'Università di Malta, e a Joseph Pace Asciak hanno guidato la visita al palazzo che è stato recentemente ristrutturato. È stato possibile anche approfondire lo stato degli archivi e della biblioteca.
L’incontro ha fornito anche l’occasione per fare il punto sui programmi del Consiglio Direttivo sia sull’utilizzo della sede di Valletta che sull’intenzione di rilanciare corsi di lingua italiana (online in un primo periodo), attività di studio della cultura italiana ed eventi in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a partire dalle celebrazioni per il settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi