“CANTARI DELLA GUERRA DI PISA”: ALL’IIC DI MONTRÉAL LA PRESENTAZIONE DELL’EDIZIONE CRITICA

“CANTARI DELLA GUERRA DI PISA”: ALL’IIC DI MONTRÉAL LA PRESENTAZIONE DELL’EDIZIONE CRITICA

MONTRÉAL\ aise\ - L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal presenterà l’edizione critica, a cura di Maria Bendinelli Predelli (McGill University), dei “Cantari della Guerra di Pisa” mercoledì prossimo, 4 dicembre, alle 18.00 presso la propria sede. Francesco D’Arelli, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, e il Professor Gabriele Giannini, dell’Université de Montréal, discuteranno dell’opera con l’autrice e curatrice Bendinelli Predelli.
La battaglia di Cascina (28 luglio 1364) si conservò a lungo nella coscienza storica dei Fiorentini come un’eclatante vittoria contro la rivale di sempre: Pisa. I cantari della Guerra di Pisa, composti nel 1367, inaugurano la serie delle poesie “storiche” di Antonio Pucci e sono probabilmente il primo esempio in cui la forma del poema epico è utilizzata per cantare eventi di storia contemporanea, quasi fossero imprese eroiche della ricca tradizione delle chansons de geste.
Maria Bendinelli Predelli, laureata a Firenze sotto la direzione di Gianfranco Contini, e presto trasferitasi a Montréal, ha diretto dal 1976 al 1986 la Section d’études italiennes dell’Université de Montréal e dal 1990 al 1999 il Department of Italian Studies di McGill University. I suoi interessi di ricerca portano soprattutto sulla letteratura cavalleresca italiana del Basso Medioevo nei suoi rapporti con gli antecedenti francesi, per esempio nei volumi Alle origini del “Bel Gherardino”, 1990; Cantari e dintorni, 1999; Gismirante and Madonna Leonessa di Antonio Pucci, 2013; La “Struzione della Tavola Ritonda”, 2015; La Guerra di Pisa di Antonio Pucci e l’ultima, Storie e cantari medievali, 2019.
Si è anche occupata di letteratura popolare del ‘900 pubblicando il poema in ottave di un contadino lucchese sulla sua esperienza d’emigrazione negli Stati Uniti (Piccone e poesia. 1997). Ha organizzato numerosi convegni, pubblicandone gli Atti (I Cantari. Struttura e tradizione, 1984; Firenze alla vigilia del Rinascimento. Antonio Pucci e i suoi contemporanei, 2006); attualmente fa parte dell’Editorial Board della rivista Letteratura cavalleresca italiana. Da presidente dell’APIQ (Associazione dei Professori d’Italiano del Québec) ha organizzato nel 2010 un convegno sull’identità dei giovani d’origine italiana a Montréal. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi