“IL CENTENARIO. FELLINI NEL MONDO”: ULTIMI DUE GIORNI ALLA CINETECA SLOVENA

“Il Centenario. Fellini nel Mondo”: ultimi due giorni alla Cineteca slovena

LUBIANA\ aise\ - Sulla base delle nuove disposizioni governative, la mostra itinerante “Il Centenario. Fellini nel Mondo” alla Cineteca Slovena di Lubiana (Miklošičeva cesta 28) tornerà ad essere visitabile esclusivamente domani e domenica, 23 e 24 gennaio, dalle ore 10 alle 18, a ingresso libero.
Ne dà notizia l’Istituto Italiano di Cultura, spiegando che, dopo tali date, l’esposizione dovrà essere smontata in vista della tappa successiva.
L’accesso alle sale sarà consentito nel rispetto del distanziamento previsto dalle precauzioni sanitarie vigenti, a prevenzione del contagio da virus Sars-CoV-2.
“Il Centenario. Fellini nel Mondo” è la mostra itinerante internazionale commissionata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per celebrare il centenario della nascita del maestro del cinema Federico Fellini (1920 – 1993).
Realizzata da C.O.R. – Creare Organizzare Realizzare e curata da Vincenzo Mollica, Alessandro Nicosia e Francesca Fabbri Fellini, l’ampia esposizione intende offrire alle nuove generazioni uno sguardo alla filiera di tutte le opere di Fellini, attraverso i suoi disegni, i costumi originali dei personaggi, i manufatti, i manifesti, le foto di scena e approfonditi materiali testuali e video sulla storia, pressoché interamente recuperata, del regista, coinvolgendolo nella memoria di un’epoca.
Il sottotitolo “Fellini nel Mondo” comunica come la produzione del regista riminese sia senza dubbio un patrimonio internazionale unanimemente riconosciuto. D’altra parte, appare straordinario come Fellini abbia raggiunto un simile status di classico rimanendo indissolubilmente legato alle sue radici e ai paesaggi italiani, dalla Roma di vari suoi film, alla Rimini e alla Romagna rievocate in Amarcord. (aise)

Newsletter
Archivi