IL GIORNO DELLA MEMORIA A WASHINGTON CON IL FILM “LA RAZZIA” (THE RAID) DI RUGGERO GABBAI

Il Giorno della Memoria a Washington con il film “La Razzia” (The Raid) di Ruggero Gabbai

WASHINGTON\ aise\ - Nel Giorno della Memoria, il 27 gennaio, l’Istituto Italiano di Cultura di Washington DC e l’Ambasciata d’Italia hanno organizzato una proiezione speciale in streaming del documentario di Ruggero GabbaiLa Razzia” (The Raid), che sarà presentato in versione originale con sottotitoli in lingua inglese.
Il 16 ottobre 1943, i nazisti arrestarono più di 1.250 ebrei a Roma. Le vittime prepararono le valigie e abbandonarono le loro case in pochi minuti. Il 18 ottobre furono portati alla stazione Tiburtina per essere ammucchiati su ventotto carri bestiame e deportati nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Solo sedici di loro sono tornati a casa. Settantotto anni dopo quel raid, questo documentario ripercorre una delle pagine più tragiche della storia italiana attraverso le voci di chi l'ha vissuta e offre ora una testimonianza preziosa e inedita di questo spaventoso evento.
La proiezione del documentario sarà preceduta dai saluti di apertura di Armando Varricchio, ambasciatore d'Italia negli Stati Uniti, e Ruth Dureghello, presidente della Comunità Ebraica di Roma, e dall'introduzione al film di Mario Venezia, presidente del Museo della Shoah di Roma e co-produttore de “La Razzia”. Al termine della proiezione seguirà una conversazione con il regista, Ruggero Gabbai, e con Leslie Swift, chief of Film, Oral History and Recorded Sound presso il Museo e Memoriale dell'Olocausto degli Stati Uniti.
Il film sarà disponibile in streaming sulla piattaforma Vimeo dal 27 al 31 gennaio. (aise)

Newsletter
Archivi