IL “SUPERGIOVEDÌ” DELL’IIC DI BUENOS AIRES CON LA CULTURA ITALIANA

IL “SUPERGIOVEDÌ” DELL’IIC DI BUENOS AIRES CON LA CULTURA ITALIANA

BUENOS AIRES\ aise\ - Solidarietà e unità, forza e speranza. In questo momento così difficile per l’intero mondo, le persone necessitano di questo. Ne è consapevole l’Istituto Italiano di Cultura a Buenos Aires, che dal primo momento ha fatto sforzi per essere presenti con numerose attività virtuali. Questa, la settimana che arriva a Pasqua, l’IIC ha deciso dunque di concentrare tutte le sue energie nel “SuperJueves” (Supergiovedì), dedicato alla cultura italiana.
Alle 14.00 aprirà il programma l’incontro con la professoressa Claudia Fernández che leggerà Dante, terzo appuntamento online con sempre più ospiti.
Dopo la letteratura sarà la volta della musica classica, grazie alla collaborazione dell’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, con il loro concerto per arpa di Elena Piva e Marta Pettoni. Sono inclusi, nel concerto tenuto all’Auditorium Meneghino, pezzi di Massenet, Gounod, Paradisi e Bizet. Il pezzo sarà anche arricchito dall’introduzione dell’Orchestra Sinfonica Ambra Redaelli. Il tutto trasmesso dal canale Youtube dell’IIC.
Con lo stesso spirito, alle 19.00, l’Istituto proietterà online il film “I nostri ragazzi”, di Ivano Di Matteo, primo appuntamento di “Al cinema!”, rubrica che dell’IIC che vuole espandere le conoscenze sul cinema italiano. (aise) 

Newsletter
Archivi