“Italian Cinema Audiences”: la rassegna Fare Cinema all’IIC di Londra

LONDRA\ aise\ - In occasione della rassegna “Fare Cinema”, in programma online sino al 20 giugno e dedicata alla promozione del cinema e dell’industria cinematografica italiana per iniziativa della Farnesina, l’Istituto Italiano di Cultura a Londra ha lanciato il libro “Italian Cinema Audiences. Storie e memoria del cinema nell’Italia del dopoguerra”.
La pubblicazione è centrata sui racconti relativi all’esperienze del cinema delle persone anziane. Il lavoro si basa sul progetto “Italian Cinema Audiences 1945-60“, finanziato dall'AHRC, ed attinge ai ricchi dati raccolti dal team dello stesso progetto: 160 video-interviste e oltre 1000 questionari scritti raccolti da italiani di età pari o superiore a 65 anni; materiale d'archivio relativo al cinema distribuzione, esposizione e programmazione, numeri di botteghino e dibattiti critici sul cinema da riviste cinematografiche e riviste popolari dell'epoca.
Per la prima volta, il ruolo del cinema nella vita quotidiana italiana, e il suo significato affettivo quando viene ricordato dalle persone anziane, si arricchiscono di analisi industriali del settore cinematografico italiano in forte espansione dell'epoca, nonché di dati contestuali provenienti da riviste popolari e specializzate.
Nell’evento del lancio del libro, che si è tenuto ieri, 16 giugno, sono intervenuti gli autori del libro, Daniela Treveri Gennari, Sarah Culhane, Danielle Hipkins, Silvia Dibeltulo e Catherine O’Rawe. (aise)