Lione: l’IIC incontra Edith Bruck per la Giornata della memoria

ROMA\ aise\ - Si svolgerà il prossimo martedì 25 gennaio, alle ore 18.00, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Lione, l’incontro pensato per celebrare la Giornata Internazionale in Memoria delle Vittime della Shoah.
L’iniziativa vedrà come protagonista la scrittrice italiana Edith Bruck (collegata in videoconferenza), il traduttore René De Ceccatty, la biografa di Primo Levi, Myriam Anissimov, in occasione della traduzione francese del libro vincitore del Premio Strega “Pain perdu”.
Dopo il dibattito verrà proiettato dalla proiezione del film “Gli sci di Primo Levi” di Paola Toscano.
Il film tratta di un ritratto dettagliato di Primo Levi, testimone e scrittore. Ha cambiato la prospettiva storica della storia della Shoah da una riflessione profonda sull'etica della memoria e della testimonianza. (aise)