“Solitaire” all’International Burgas Film Festival con l’IIC

ROMA\ aise\ - Un cortometraggio d’animazione italiano, "Solitaire", di Edoardo Natoli, sceneggiato da Paolo Rota, fa parte del programma dell'International Burgas Film Festival (in corso fino al 23 luglio prossimo nella città bulgara), cui ha collaborato l’Istituto Italiano di Cultura di Sofia.
La pellicola ha vinto un Nastro d'Argento per Miglior film d'animazione ed è stata nominata al 77° Festival di Venezia nelle Giornate degli autori.
Il cortometraggio racconta la storia di Renaud, 85 anni, che vive a Parigi con la sua fidata sedia a rotelle. È solitario, abitudinario, serenamente bloccato da anni all'ultimo piano di un palazzo del quartiere Montmartre. Ma se arrivasse all’improvviso una nuova dirimpettaia a scombussolare la sua routine? E se tornasse ad entrambi una voglia irrefrenabile di non vivere più in solitaria? (aise)