Coronavirus/ 105.906 positivi/ 63 morti e 53.074 guariti in più

ROMA\ aise\ - In forte discesa gli attualmente positivi al Coronavirus in Italia: oggi sono 105.906, 51.884 meno di ieri. Questo numero è dovuto al fatto che, come comunicato in una nota dalla Regione Campania, a seguito delle periodiche verifiche regionali, si è riscontrato un disallineamento che, dopo un accurato e dettagliato controllo da parte delle ASL, ha evidenziato 48.078 soggetti ancora riportati erroneamente in "Isolamento Domiciliare" e che, pertanto, sono stati assegnati alla categoria "guariti".
Scende ancora anche il numero dei ricoverati in terapia intensiva, 26 gli ingressi odierni (ieri 11), in totale 504, 32 meno di ieri. Si abbassa anche il numero di ricoverati con sintomi, oggi 3.333, 132 meno di ieri. Così come le persone in isolamento domiciliare che oggi sono 102.069, 51.720 meno di ieri.
63 le persone decedute nelle ultime 24 ore (ieri 36), per un totale che sale a 127.101. Sale anche il numero totale dei dimessi e guariti, che arriva a 4.014.025, 53.074 più di ieri.
I nuovi contagiati registrati oggi, invece, sono 1.255 (ieri 907). Di questi, 200 in Sicilia, 183 in Lombardia e 169 in Puglia. I tamponi odierni sono stati 212.112 (ieri 217.610). Il tasso di positività scende a 0,6% (ieri 1,1%).
Questi i dati aggiornati sulla diffusione del coronavirus in Italia, comunicati oggi pomeriggio dal Ministero della Salute.
I casi totali registrati nel nostro Paese dall’inizio dell’epidemia arrivano a 4.247.032.
Infine, il numero di dosi di vaccino somministrate in Italia che, secondo l’ultimo aggiornamento di oggi, 15 giugno, arrivano a 42.893.655. Gli italiani sopra i 12 anni che hanno completato il ciclo vaccinale salgono a quota 14.259.075, il 26,28% della popolazione over 12. (aise)