Edizione 2022 del Premio Valeria Solesin

ROMA\ aise\ - Edizione 2022 per il Premio Valeria Solesin, dedicato alla ricercatrice italiana presso la Sorbona di Parigi scomparsa il 13 novembre 2015 durante la strage avvenuta al teatro Bataclan. Promosso dal Forum della Meritocrazia e Allianz Partners, con il sostegno della Famiglia Solesin, questa sesta edizione del premio è destinato alle migliori tesi di ricerca magistrale sul tema: “Il talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e della meritocrazia nel nostro paese”.
Il concorso – spiegano i promotori – è ispirato sia agli studi di Valeria, che approfondiscono il tema del doppio ruolo delle donne, divise tra famiglia e lavoro, sia ad altri filoni di studio che mostrino come l’incremento dell’occupazione femminile sia una risorsa per lo sviluppo socio-economico.
Il premio è rivolto alle tesi di ricerca che affrontano queste tematiche, approfondendo, in particolare le analisi del mercato del lavoro in un’ottica di genere, da una prospettiva socio-economica, demografico-statistica e giuridica. Si incoraggiano inoltre tesi che affrontino il tema dell’importanza della dimensione di genere applicata nei campi STEM (Science, Technology, Engineering, and Mathematics), ai settori innovativi della ricerca scientifica e tecnologica, dell’economia digitale e più in generale alla presenza delle donne in settori storicamente dominati dalla componente maschile, sia nel sistema di istruzione terziaria, sia nei diversi settori di attività dell’economia.
Possono concorrere tutti coloro che abbiano discusso la laurea magistrale entro il 31 luglio 2022, in uno dei seguenti ambiti disciplinari: Economia, Sociologia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Psicologia, Scienze della Formazione, Ingegneria, Demografia e Statistica.
In palio per i vincitori premi in denaro per un valore complessivo di 25.100 euro.
Il termine ultimo per la presentazione dei lavori è il 10 agosto 2022.
Ulteriori informazioni, Bando e domanda di partecipazione, sono disponibili sul sito del Forum della Meritocrazia. (aise)