LA FEDE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: SU RAI ITALIA LA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ”

LA FEDE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: SU RAI ITALIA LA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ”

ROMA\ aise\ - La fede ai tempi del coronavirus, il Crocifisso simbolo dei cristiani e dei martiri di ieri e di oggi, il volto misericordioso di Dio e la liberazione che viene da Cristo Salvatore dell'uomo di ogni tempo, questi gli argomenti principali di “Cristianità”, il programma televisivo di Rai World realizzato e condotto da suor Myriam Castelli in onda domani, domenica 22 marzo, su Rai Italia in diretta dagli studi Rai di Saxa Rubra, dalle ore 10,15, ora italiana.
Dopo le notizie della settimana sulle attività del Papa ancora incentrate sulla pandemia del coronavirus, si parlerà delle nuove modalità da attuare per i riti della settimana santa in tempo di globalizzazione del virus, dei limiti alla libera circolazione per le strade, di chiusura di scuole e attività per contenere i pericoli di contagio.
Con don Sergio Mercanzin, Direttore del Centro Russia Ecumenica, si parla di questa Quaresima speciale segnata dai timori e dalle incertezze, dalla sofferenza e dalla morte causata dall'epidemia. Si ricordano le iniziative assunte in passato durante le calamità della peste quando dinanzi alla fragilità umana nei fedeli si acuiva il bisogno di Dio e si facevano le processioni con il Crocifisso. Se il coronavirus ha bloccato tutte le funzioni religiose come le S. Messe e i funerali, alla gente rimane solo Dio che non abbandona l'uomo che ricorre a Lui. Si ricordano i gesti di San Carlo Borromeo che per sconfiggere la peste andò in processione a piedi nudi abbracciando una gran Croce. Emergono alcune domande relative alla settimana santa: suoneranno le campane di Pasqua, potremo andare in chiesa per ringraziare Dio di averci custodito la vita. Nell'impossibilità di partecipare alle processioni del Venerdì Santo, verrà proposto un breve racconto di una delle processioni con il Cristo morto nella cittadina siciliana di San Cataldo in provincia di Caltanissetta.
L'altro ospite è Enzo Romeo, giornalista vaticanista della Rai del Tg2 che ripercorre le ultime settimane di Papa Francesco, che prega e celebra in privato, lontano dal popolo ma in comunione con la cristianità. Unica uscita quella della visita alla Madonna nella Basilica di Santa Maria Maggiore e al Crocifisso miracoloso di San Marcello. E ancora: l'adesione del Papa e delle Chiese di diversi Paesi all'appello dei Vescovi italiani di pregare il rosario collegati spiritualmente, ovunque ci si trovi alle ore 21, in occasione della festa di S. Giuseppe.
Dopo la S. Messa che si celebra nella Cappella di Gesù Buon Pastore della Conferenza Episcopale Italiana in Roma, l’Angelus del Papa via web.
Programmazione
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO domenica 22 marzo h03.15 replica ore 11
BUENOS AIRES domenica 22 marzo h04.15 – Replica h12
SAN PAOLO domenica 22 marzo h04.15
Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH domenica 22 marzo h15.15
SYDNEY domenica 22 marzo h17.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG domenica 22 marzo h9.15. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi