LA GIORNATA MONDIALE DEL MALATO NELLA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ” DOMANI SU RAI ITALIA

LA GIORNATA MONDIALE DEL MALATO NELLA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ” DOMANI SU RAI ITALIA

ROMA\ aise\ - La Giornata mondiale del malato sul tema “Venite a me voi tutti che siete stanchi e oppressi e io vi darò ristoro”, le opere ecclesiali per il sollievo delle persone dal peso della malattia, le diverse forme di sofferenza che opprimono il corpo e lo spirito, la festa della Beata Vergine di Lourdes, il continuo flusso di pellegrini alla grotta di Massabielle e verso gli innumerevoli santuari mariani sparsi nei cinque continenti. Questi i temi di “Cristianità”, il programma televisivo di Rai World realizzato e condotto da suor Myriam Castelli in onda domani, domenica 9 febbraio, in diretta dagli studi Rai di Saxa Rubra, dalle ore 10,15, ora italiana, sui canali di Rai Italia.
Con padre Oreste Ferrari, Vicario Generale dei Figli della Divina Provvidenza, più conosciuti come Opera Don Orione in favore degli orfani, dei giovani e di tutti gli emarginati, si parla della malattia, del valore della sofferenza, dell’assistenza e della dignità del malato, del diritto alle cure e dei problemi legati al tempo della malattia. Significativa la testimonianza di Padre Oreste e della sua lunga esperienza a contatto con le ferite dell’anima e del corpo come missionario nelle Filippine, in Giordania e India.
Al dialogo in studio partecipa monsignor Giuseppe Magrin, Canonico della Basilica di San Pietro e presidente dell’Unione Apostolica internazionale del clero, che insieme a Padre Oreste si confronta sul significato del dolore umano alla luce del messaggio cristiano, sull’assistenza ai malati e la vicinanza a chi soffre di malattie inguaribili, ai disabili e a tutti i sofferenti.
Significativa la testimonianza dell’artista e attore di teatro Vincenzo Bocciarelli che riporta i telespettatori a Lourdes, luogo mariano di preghiera, di consolazione e di speranza verso il quale un fiume ininterrotto di pellegrini si dirige per sostare davanti alla grotta dell’apparizione mariana.
Si va poi alla festa appena celebrata dai catanesi per la loro patrona Sant’Agata, culto, devozione e folklore, tre elementi di un unico gioioso omaggio. Non manca il ricordo di San Valentino, patrono dei fidanzati, mentre fervono i preparativi della festa in calendario il 14 febbraio.
Non passa inosservata la ricorrenza del settimo anniversario dell’annuncio della rinuncia di Papa Benedetto XVI che ha di fatto aperto le porte alla nomina di Papa Francesco.
Dopo la Santa Messa che si celebra presso l’Opera della Divina Provvidenza Sant’Antonio in Sarmeola di Rubano in provincia di Padova, come di consueto verrà trasmesso l’Angelus del Papa ai fedeli riuniti in Piazza San Pietro.
Programmazione
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO domenica 9 febbraio h03.15 replica ore 11
BUENOS AIRES domenica 9 febbraio h04.15 – Replica h12
SAN PAOLO domenica 9 febbraio h04.15
Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH domenica 9 febbraio h15.15
SYDNEY domenica 9 febbraio h17.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG domenica 9 febbraio h9.15. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi