A Lione “1990-2020: il teatro italiano in resistenza”

LIONE\ aise\ - In occasione della pubblicazione dell'opera “1990-2020. Le théâtre italien en résistance“ (Editions Théâtrales) a cura di Federica Martucci e Olivier Favier, i due curatori guideranno soci ed amici dell’Istituto Italiano di Cultura di Lione nella storia della drammaturgia italiana degli ultimi trent'anni attraverso alcuni video-ritratti di drammaturghi e traduttori contemporanei.
I video saranno trasmessi ogni giovedì dal 6 al maggio sul canale Youtube dell’IIC di Lione, in lingua italiana con sottotitoli in francese: 6 maggio “Scrivere e tradurre n.1: incontro del 24 marzo con gli autori Marco Paolini e Gabriele Vacis”; 13 maggio “Scrivere e tradurre n. 2: incontro del 3 marzo con Laura Curino (autrice) e Juliette Gheerbrant (traduttrice)”; il 20 maggio “Scrivere e tradurre n. 3: incontro dell'11 marzo con Davide Carnevali (autore) e Caroline Michel (traduttrice)”; e 27 maggio “Scrivere e tradurre n. 4: incontro del 25 marzo con Angela Demattè (autrice) e Julie Quenéhen (traduttrice)”.
Partecipa alla presentazione dei ritratti-conversazione anche la direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura di Lione, Anna Pastore. (aise)