A PRETORIA LA MOSTRA VIRTUALE “HEMELLIGGAAM OR THE ATTEMPT TO BE HERE NOW - CHAPTER TWO2

A PRETORIA LA MOSTRA VIRTUALE “HEMELLIGGAAM OR THE ATTEMPT TO BE HERE NOW - CHAPTER TWO2

PRETORIA\ aise\ - Indaga il rapporto tra uomo e universo la mostra “Hemelliggaam or The Attempt To Be Here Now”, un progetto/archivio degli artisti Tommaso Fiscaletti e Nic Grobler composto da tre capitoli che, già programmato a Pretoria e da ridefinire a causa della pandemia, presenta ora il secondo capitolo in maniera virtuale. Organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura di Pretoria in collaborazione con la National Research Foundation e il Consolato d'Italia a Cape Town, la mostra virtuale è disponibile sul sito dell'IIC da giovedì 28 maggio e sino al 28 luglio.
“Hemelliggaam or The Attempt To Be Here Now” manifesta, in questa seconda parte, riflessioni sul tentativo dell'uomo di muoversi attraverso tempo e materia, riconducendo questi elementi, ora in maniera ancor più articolata, a novelle di fantascienza Afrikaans. I due libri maggiormente citati in questo capitolo, Stella nera sopra il Karoo (1957) di Jan Rabie e Loeloeraai (1923) di C.J. Langenhoven, tra mondi da salvaguardare e alieni con cui relazionarsi, riecheggiano nel presente "contagiando" la nostra interpretazione del reale. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi