"IL LUNGO INVERNO DI DAN KASPERSEN" DI LEVI HENRIKSEN

"IL LUNGO INVERNO DI DAN KASPERSEN" DI LEVI HENRIKSEN

MILANO\ aise\ - È nelle librerie da un paio di settimane grazie alla casa editrice Iperborea l'edizione italiana del libro "Il lungo inverno di Dan Kaspersen” di Levi Henriksen.
È quasi Natale e la campagna norvegese è nella morsa del gelo. Il trentasettenne Dan Kaspersen, dopo due anni di carcere per contrabbando di stupefacenti, torna alla fattoria in cui è cresciuto, ormai disabitata: i genitori sono morti da anni e ad accoglierlo c’è la notizia dell’inspiegabile suicidio di Jakob, amato fratello minore tanto soddisfatto della sua monotona vita rurale quanto Dan è sempre stato incline a fughe che non lo hanno mai portato a capo di nulla. Travolto dal senso di colpa per non aver impedito la sua morte, Dan si ritrova per giunta l’unico sospettato di un pestaggio appena avvenuto in paese, quello del ricco e rispettabile Oscar Thrane, nonno del molto meno rispettabile Kristian che due anni prima aveva progettato l’operazione di contrabbando e poi se l’era cavata addossando tutte le responsabilità a Dan. In una situazione che aggiunge al dolore della perdita l’ostilità dell’ispettore Rasmussen da una parte e le prepotenze di Kristian dall’altra, la tentazione è di fare come sempre: andarsene.
Dall’autore di Norwegian Blues un romanzo ricco di humour, di amore e di musica che si addentra nei misteri di una piccola comunità nella campagna norvegese.
Nato nella cittadina norvegese di Kongsvinger, Levi Henriksen è scrittore, giornalista, paroliere e musicista rock molto popolare in Norvegia. Dall’esordio letterario nel 2002 ha pubblicato una serie di romanzi e racconti tradotti in diversi paesi con successo di pubblico e critica, ottenendo il Premio dei Librai norvegesi. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi