"LE ACROBATE, GIORNI SOSPESI AL TEMPO DEL COVID-19" : RAMONA IURATO A STOCCOLMA

"LE ACROBATE, GIORNI SOSPESI AL TEMPO DEL COVID-19" : RAMONA IURATO A STOCCOLMA

STOCCOLMA\ aise\ - Nasce dall’esigenza di raccontare la realtà di un periodo così straordinario dal punto di vista femminile il progetto grafico "Le acrobate, Giorni sospesi al tempo del Covid-19 - Stoccolma 2020" di Ramona Iurato.
Dalle 10 tavole illustrate, in cui si mostra come vive – e a volte sopravvive - la donna al tempo di una pandemia globale, è nata la personale riflessione dell'artista sull’universo femminile, che ora l'Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma presenta a soci ed amici.
Quali sono i loro pensieri, i loro desideri, le loro ansie e le loro paure, quando tutto si ferma? Donne preoccupate ma resilienti, tenaci lavoratrici in smartworking il cui impegno quotidiano, tra riunioni da seguire e figli che richiedono attenzioni, spesso raddoppia. Donne che vivono la maternità tra visite annullate e controlli necessari, donne che non vivono in una casa sicura e che troppo spesso subiscono violenza, e poi ancora donne in grado di ampliare con la fantasia i confini delle quattro mura domestiche e creare una rivoluzione fuori e dentro la casa stessa.
Il progetto esplora a 360 gradi l'umanità femminile, protesa verso una nuova sfida. Un'umanità illustrata e mostrata nella loro profonda femminilità, che solletica e strizza l’occhio alla contemporaneità attraverso l’accostamento di colori intensi e vivaci.
Dal 27 maggio al 17 giugno, ogni lunedì, mercoledì e venerdì si scoprirà una nuova tavola creata da Ramona Iurato per l'Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma. Le tavole verranno pubblicate sulle pagine Facebook e Instagram dell'IIC. (aise)


Newsletter
Archivi