LUCA CIARLA A ZURIGO PER LA FESTA DELLA MUSICA

LUCA CIARLA A ZURIGO PER LA FESTA DELLA MUSICA

ZURIGO\ aise\ - L’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo è tra gli organizzatori di "Mediterramìa", un coinvolgente concerto jazz del famoso violinista Luca Ciarla, che avrà luogo, tra grande ritmo e improvvisazione, il 24 giugno alle ore 19.00 presso il Conservatorio di Zurigo.
Il concerto del virtuosissimo violinista italiano si tiene in occasione della Festa della Musica, che si celebra contemporaneamente in tutta Europa il 21 giugno, inizio dell’estate, portando con sé un messaggio di universale armonia.
Tra violino, live loops, voce e strumenti "giocattolo", il programma "Mediterramìa" presenta insoliti arrangiamenti di brani della tradizione popolare italiana, musiche del bacino del Mediterraneo e composizioni originali. La musica si evolve continuamente trasformandosi in un’affascinante solOrkestra.
Nato a Termoli, in Molise, sin da piccolo inizia a suonare il violino e il pianoforte. Si laurea in violino nel 1993 e poi studia presso la Scuola di Musica di Fiesole e la Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo. Prosegue i suoi studi negli Stati Uniti approfondendo il jazz con David Baker. Vincitore di vari concorsi in Italia e all'estero, è stato tra l’altro premiato nel 1999 dalla prestigiosa organizzazione newyorkese Chamber Music America.
Nel corso degli anni Luca Ciarla ha lavorato con molti artisti, tra cui Greg Cohen, Chris Jarrett, Daniele Sepe, Joshua Bell, Edgar Mayer, Sergio Cammariere e Paola Turci.
Dopo aver registrato con varie prestigiose etichette discografiche, fonda la Violipiano, casa di produzione che si occupa della sua attività artistica a 360 gradi. Recentemente è uscito il suo nuovo disco, ViolinAir, presentato all'Auditorium Parco della Musica di Roma e a Webnotte di Repubblica Tv. (aise)


Newsletter
Archivi