MDLSX: LA COMPAGNIA ITALIANA MOTUS AL FIBA DI BUENOS AIRES

MDLSX: LA COMPAGNIA ITALIANA MOTUS AL FIBA DI BUENOS AIRES

BUENOS AIRES\ aise\ - Lo spettacolo "MDLSX" della compagnia italiana Motus sarà in scena il 24 e il 25 gennaio al Teatro San Martin nell’ambito del Ciclo Italia XXI al FIBA – Festival Internacional de Buenos Aires.
"MDLSX è un dispositivo sonoro esplosivo, un inno solitario e lisergico alla libertà del divenire, alla fusione tra i generi, all’essere diverso dai limiti che impongono le frontiere del corpo, il colore della pelle, gli organi sessuali; essere diverso da una nazionalità imposta o acquisita, un’appartenenza alla patria. Un territorio magnetico dove si scontrano la finzione e l’autobiografia. MDLSX tende a valicare tutte le categorie". Così descrivono lo spettacolo, nelle note di regia, Enrico Casagrande e Daniela Nicolò, fondatori della compagnia Motus nel 1991. La compagnia produce spettacoli di alto impatto, anticipando e ritraendo le contraddizioni più estreme del mondo attuale. Motus è un gruppo di liberi pensatori che si è esibito in tutto il mondo.
Italia XXI è un progetto di rivitalizzazione e rilancio dell’offerta culturale italiana a Buenos Aires e in Argentina. Attraverso una selezione specifica delle produzioni italiane contemporanee più significative della scena teatrale, musicale, operistica e di danza, Italia XXI ha per obiettivo quello di promuovere la circolazione in Argentina di contenuti artistici di alto livello, nei quali la grande tradizione culturale italiana si intreccia con i linguaggi contemporanei.
Il progetto è curato da Elisabetta Riva, direttrice del Teatro Coliseo, e Donatella Cannova, direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura. Beneficia di fondi provenienti da MiBACT-Direzione Generale Spettacolo dal Vivo nell’ambito del Fondo per il Potenziamento della cultura e della lingua italiana all’estero.
FIBA è uno dei festival più importanti dell’America Latina durante il quale Buenos Aires si trasforma, per oltre due settimane, in una festa nella quale convivono diversi stili e generi di spettacoli internazionali e nazionali, montaggi all’aria aperta, laboratori, tavole rotonde e incontri con gli artisti. Si realizzano anche presentazioni di libri, rassegne cinematografiche e mostre di arti plastiche, sempre in relazione a teatro, oltre a gornate di incontri fra artisti locali e programmatori stranieri per stimolare l'esportazione del teatro di Buenos Aires. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi