MEDITERRAMÌA: LUCA CIARLA IN TOUR IN LIBANO SVIZZERA ITALIA E CIPRO

MEDITERRAMÌA: LUCA CIARLA IN TOUR IN LIBANO SVIZZERA ITALIA E CIPRO

ROMA\ aise\ - Dopo lo splendido concerto con la Nazionale del Jazz al Village Celimontana di Roma, al fianco di musicisti del calibro di Javier Girotto, Fabrizio Bosso e Lucrezio De Seta, il violinista Luca Ciarla riparte per un nuovo entusiasmante ciclo di concerti. Il tour prende il nome dal suo ultimo progetto, Mediterramìa, e non potrebbe essere altrimenti visto che quasi tutte le date si terranno nelle vicinanze del mare nostrum.
Si parte il 21 giugno con due concerti in Libano, in occasione della Festa della Musica, a Beirut e alla Fortezza di Raymond de Saint-Gille di Tripoli. Il 24 sarà la volta della Svizzera, al Conservatorio di Zurigo, unica tappa del tour lontana dal Mediterraneo. Il 27 si torna in Italia, in Sardegna, per i concerti dei seminari "Mare e Miniere" diretti di Elena Ledda e Mauro Palmas, mentre il 29 sarà ad Altamura, vicino Bari, per "I Suoni della Murgia" di Luigi Bolognese. Successivamente sono previste tre tappe a Cipro, dal 3 all'11 luglio, per il prestigioso AglanJazz Festival di Nicosia, il Cyprus Wine Museum di Limassol e al Kimonos Art Center di Paphos, dove presenterà la performance Music for your Eyes in collaborazione con l'artista visiva Keziat. Il 28 luglio Ciarla suonerà al Museo Archeologico Nazionale di Civitavecchia per ArtCity, il cartellone dei Polo Museale del Lazio mentre il 2 agosto sarà a Marina di Pisticci, in Basilicata, per il festival Argojazz.
Il tour è prodotto dalla Violipiano Music in collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura di Beirut, Zurigo e l'Ambasciata d'Italia a Nicosia. (aise)