“RACCONTI”: LE FOTOGRAFIE DI PAOLO LONGO A LISBONA

“RACCONTI”: LE FOTOGRAFIE DI PAOLO LONGO A LISBONA

LISBONA\ aise\ - Verrà inaugurata giovedì prossimo, 17 gennaio, alle 19.00 all’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona la mostra “Racconti”, 35 fotografie di Paolo Longo da Tokyo a Lisbona.
La mostra, che rimarrà aperta al pubblico fino al 28 febbraio, sarà inaugurata alla presenza dell’artista.
Paolo Longo, giornalista, fotografo e documentarista per venticinque anni, ha lavorato come corrispondente dall’estero per la Rai. Prima dodici anni a New York, poi due anni a Gerusalemme ed infine undici anni in Cina, dal 2004 al 2015.
Oggi vive a Lisbona ed è tornato alla fotografia con la quale aveva iniziato a diciassette anni.
“Ogni fotografia è un racconto”, dice l’autore, “ogni immagine che la macchina fotografica inchioda nel tempo e nello spazio può essere un racconto che rimanda ad altre storie, ad altri racconti. Storie di persone, storie vere, immagini della vita di ogni giorno che a prima vista può apparire banale, scontata ma nasconde politica, storia, cultura, emozioni, desideri e segreti di una società”.
In questa mostra Paolo Longo propone racconti che partono da Tokyo, passano attraverso Cina, Corea del Nord, Cambogia, India, Afghanistan, Yemen, Territori Palestinesi per approdare infine a Lisbona dove oggi lui vive. Luoghi molto diversi tra di loro uniti dalla ricerca del fotografo delle storie di vita quotidiana più che da longitudine e latitudine. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi