SETTE ARTISTI ITALIANI AL MIAMI NEW MEDIA FESTIVAL

SETTE ARTISTI ITALIANI AL MIAMI NEW MEDIA FESTIVAL

MIAMI\ aise\ - Il Museo d’Arte Contemporanea di Roma ha ospitato con successo la tappa italiana della più grande coalizione creativa di videoarte del mondo, il Miami New Media Festival (MNMF).
Così, in occasione della quarta edizione della settimana romana dedicata all’arte contemporanea, la Rome Art Week (RAW), dal 22 al 27 ottobre sono stati proiettati quattro progetti curatoriali del MNMF2019 al Macro Asilo, in cui per la prima volta sono stati inclusi 13 videoartisti italiani che hanno esplorato le relazioni tra l’identità, l’arte e la tecnologia.
Le opere italiane sono state selezionate attraverso l'Open Call "RAW incontra MIAMI NMF", realizzata la scorsa estate sotto la guida della curatrice Francesca Anedda. Un progetto che è nato dal fruttuoso partenariato strategico tra la fondazione Arts Connection e la RAW e che il prossimo 30 novembre porterà 7 video art di creatori italiani al Doral Contemporary Art Museum di Miami (DORCAM), la sede principale del MNMF.
Inoltre, la quattordicesima edizione del MNMF include una ricca programmazione di eventi che raggiungerà 7 Paesi (Stati Uniti, Aruba, Colombia, Repubblica Dominicana, Venezuela, Spagna e Italia) e ospiterà 44 proposte artistiche per un totale di 150 partecipanti provenienti da 31 Paesi, selezionate attraverso la Open Call "Identity, Art and Technology".
Il MNMF2019 proseguirà a Miami: il 7, 21 e 30 novembre al DORCAM; il 15 novembre al Laundromat Art Space; il 16 novembre alla West Dade Regional Library con il talk di Milagros Gonzalez "Video Art in the classroom"; e il 24 novembre all’Espacio Saltamantis, con la proiezione di “Mutant Femininity” di Adriana Santiago, Jennifer Mei Mei Lin e Ilian Arvelo.
Questi gli artisti italiani che saranno an Miami grazie a "RAW incontra il MNMF": Alessandro Arrigo, Barbara Lalle e Marco Marassi con "You are connected now"; Anna Maria Angelucci con "In giro"; Leonella Masella con "Train of dreamers"; Luca Mauceri con "Frammenti - Cartografie instabili"; Mattia Morelli con "Search"; Monica Argentino con "Involucro"; e Valentina Palazzari con "Castore e Polluce".
Il festival
Miami New Media Festival (MNMF) è una piattaforma di arte pubblica, creata da Arts Connection Foundation, per la promozione della creazione artistica attraverso la tecnologia e i nuovi media. Il primo MNMF è nato a Miami (Florida) nel 2006, ideato dall'artista e curatrice venezuelana Andreina Fuentes. È una grande festa dell’arte contemporanea, con tante attività artistiche, tra cui proiezioni, video mapping, performance audiovisive dal vivo, workshop, mostre e conferenze. Il MNMF intreccia la video arte con il pubblico, consentendo un nuovo spazio di ritrovo e di espressione artistica.
Negli ultimi 13 anni ha presentato più di 500 video, oltre ad aver organizzato installazioni e numerosi spettacoli. Grazie al formato partecipativo del festival, solo nell’anno 2018 abbiamo riunito più di 250 artisti provenienti da 15 nazioni del mondo.
Arts Connection Foundation, con sede nel sud della Florida, ha l’obiettivo di creare approcci alternativi allo sviluppo umano culturale e sostenibile. La nostra priorità è quella di dare sostegno agli artisti e ricercatori latinoamericani, promovendo la creazione di nuove opere e di spazi di incontro. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi