DALLA SELVA OSCURA AL PARADISO: LA DIVINA COMMEDIA IN SERBO

Dalla selva oscura al Paradiso: la Divina Commedia in Serbo

BELGRADO\ aise\ - In occasione delle celebrazioni del settecentesimo anniversario della scomparsa di Dante Alighieri (Firenze, 1265 – Ravenna, 1321), l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado presenterà giovedì prossimo, 11 febbraio, alle ore 14.00 su Zoom e in streaming sulla loro pagina Facebook l'audiolibro “Dalla selva oscura al Paradiso: un percorso nella Divina Commedia di Dante Alighieri in trentatré lingue” dedicato ad una delle più grandi opere letterarie di tutti i tempi.
L’audiolibro, realizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in compartecipazione con il Comune di Ravenna e in collaborazione con il Teatro delle Albe/Ravenna Teatro, edito da Emons Audiolibri, permette di ascoltare un’ampia scelta del poema in trentatré lingue diverse. Patrocinato dal Comitato nazionale per le celebrazioni dantesche, dalla Società Dantesca e dal Gruppo Dante dell’ADI (Associazione degli Italianisti), il progetto è stato realizzato grazie alla cura scientifica di due noti dantisti, Alberto Casadei (Università di Pisa) e Sebastiana Nobili (Università di Bologna-Ravenna), e alla collaborazione di trentadue Istituti Italiani di Cultura, che hanno, ciascuno, inviato la registrazione nella propria lingua di competenza di una lettura di passi scelti della Divina Commedia interpretati da attori locali. La versione italiana è stata affidata a Marco Martinelli ed Ermanna Montanari del Teatro delle Albe di Ravenna, da diversi anni impegnati in un importante lavoro teatrale sull'opera dantesca.
L’IIC Belgrado, dunque, lo presenterà tramite la registrazione in serbo della lettura di passi scelti e interpretati da due importanti attori del paese slavo: Dragan Vujic Vujke, anche in veste di regista, e Jelena Gavrilovic. I due attori offriranno la loro visione del progetto e parleranno di questa nuova esperienza nel campo degli audiolibri. All’inizio della presentazione il Dott. Roberto Cincotta, direttore dell’IIC Belgrado, rivolgerà un breve saluto ai partecipanti. Gli spettatori potranno rivolgere le loro domande agli attori nella sezione commenti su Facebook. Al termine della presentazione verranno pubblicati i link delle 33 versioni del poema.
L’audiolibro “Dalla selva oscura al Paradiso” accompagna il lettore attraverso le tre cantiche dell’Inferno, del Purgatorio e del Paradiso ed è uno strumento unico nel suo genere per scoprire o riscoprire un eccezionale poema che continua non solo a suscitare l’interesse dei lettori d’ogni paese, ma a nutrire l’ispirazione di artisti, scrittori, musicisti, registi di cinema e di teatro. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli