Audizioni alla Camera/ Covid e Decreto fiscale bis in Senato

ROMA\ aise\ - Dopo la pausa natalizia e con le attenzioni tutte rivolte all’elezione del Presidente della Repubblica, questa settimana riprendono i lavori del Parlamento.
Alla Camera, la Commissione Affari Costituzionali riprenderà, in sede referente, l’esame di diverse proposte di legge tra cui quella per la prevenzione dei fenomeni eversivi di radicalizzazione violenta.
La Commissione Affari Esteri questa settimana proseguirà, in sede di Atti dell’Unione europea, l’esame della Comunicazione congiunta al Parlamento europeo, al Consiglio Europeo e al Consiglio "Una nuova agenda UE-USA per il cambiamento globale" e della Comunicazione congiunta "La strategia dell'UE per la cooperazione nella regione indo-pacifica”. I deputati incontreranno una delegazione della Commissione Affari esteri del Congreso de los Diputados spagnolo e svolgeranno l’audizione, in videoconferenza, dell'Ambasciatrice d'Italia in Libano, Nicoletta Bombardiere.
La Commissione Difesa esaminerà, in sede di Comitato dei nove, la proposta di legge “Disposizioni di revisione del modello di Forze armate”, mentre la Commissione Finanze è convocata per una seduta di interrogazioni a risposta immediata su questioni di sua competenza.
La Commissione Cultura si occuperà di diritti d’autore, sia da sola che con la Commissione Trasporti, mentre con i colleghi della Commissione Lavoro svolgerà alcune audizioni in materia di tirocinio curricolare.
Nell’agenda della Commissione Affari Sociali la deliberazione di un’indagine conoscitiva in materia di “distribuzione diretta” dei farmaci per il tramite delle strutture sanitarie pubbliche e di “distribuzione per conto” per il tramite delle farmacie convenzionate con il Servizio sanitario nazionale e attuazione dell’articolo 8 del decreto-legge n. 347 del 2001.
In Senato, la Commissione Affari Costituzionali ha in agenda l'avvio dell'esame, in sede referente, del ddl sulla proroga dello stato di emergenza nazionale dovuto al covid.
La Commissione Affari Esteri, in sede di Ufficio di Presidenza, nell'ambito dell'affare assegnato sulle nuove prospettive geopolitiche nel Corno d'Africa e il ruolo dell'Italia domani sentirà il Direttore Generale per la mondializzazione e le questioni globali del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Luca Sabbatucci.
È stato assegnato alla Commissione Bilancio l'esame, in sede referente, del cosiddetto Decreto fiscale bis, mentre in Commissione Industria è previsto l'avvio dell'esame in sede referente della Legge annuale per il mercato e la concorrenza. (aise)