BICAMERALE E PORTALE PER GLI ITALIANI NEL MONDO ALLA CAMERA/ DECRETO SEMPLIFICAZIONI IN SENATO

BICAMERALE E PORTALE PER GLI ITALIANI NEL MONDO ALLA CAMERA/ DECRETO SEMPLIFICAZIONI IN SENATO

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
Alla Camera, la Commissione Affari Costituzionali avvierà, in sede referente, l’esame del decreto licenziato la scorsa settimana dal Governo “Disposizioni urgenti in materia di parità di genere nelle consultazioni elettorali delle regioni a statuto ordinario”.
Fitta l’agenda della Commissione Affari Esteri che nel corso della settimana svolgerà l'audizione del viceministro Marina Sereni sui recenti sviluppi della situazione in Libia, con riferimento anche ai fatti occorsi il 28 luglio scorso. Quindi, avrà luogo l'audizione di Luca Lovisolo, ricercatore ed esperto di relazioni internazionali, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle eventuali interferenze straniere sul sistema di relazioni internazionali della Repubblica italiana. In sede referente, proseguirà l'esame delle proposte di legge sulla istituzione di una Commissione parlamentare per le questioni degli italiani all'estero; all’ordine del giorno anche il seguito della discussione congiunta delle risoluzioni sugli strumenti informatici a supporto dei connazionali all'estero.
In Commissione Cultura si discuterà di aiuti economici allo Sport italiano, mentre la Commissione Affari Sociali avvierà l’esame del nuovo ddl “Misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica”.
In Senato, prosegue, nelle Commissioni riunite Affari costituzionali e Lavori pubblici, la discussione del decreto semplificazioni (ddl di conversione in legge del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale). Il termine per la presentazione degli emendamenti e ordini del giorno, inizialmente fissato alle 12 di martedì 4, è stato posticipato alle 10 di giovedì 6 agosto.
Nello stesso giorno, l'Ufficio di Presidenza della Commissione Affari Esteri incontrerà l'Ambasciatore della Repubblica d'Armenia, Tsovinar Hambardzumyan.
La Commissione Politiche UE svolgerà l'audizione del Ministro per gli affari europei, Vincenzo Amendola, sui seguiti del Consiglio europeo del 17-21 luglio e sull'iter di preparazione del Piano nazionale per la ripresa e la resilienza (PNRR), mentre l'Ufficio di Presidenza della Commissione Industria, nell'ambito dell'esame dell'affare assegnato sul settore dell'automotive italiano e sulle implicazioni in termini di competitività conseguenti alla transizione alla propulsione elettrica, sentirà rappresentanti di Kyoto Club, Centro Studi Promotor e Automotive News Europe. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli