BICAMERALE ITALIANI NEL MONDO: I PARERI FAVOREVOLI DELLE COMMISSIONI AFFARI COSTITUZIONALI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE

BICAMERALE ITALIANI NEL MONDO: I PARERI FAVOREVOLI DELLE COMMISSIONI AFFARI COSTITUZIONALI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE

ROMA\ aise\ - Un altro passo avanti per la Commissione parlamentare per gli italiani nel mondo, la cosiddetta bicamerale, che ieri ha incassato i pareri favorevoli delle Commissioni Affari Costituzionali e Attività Produttive della Camera.
Terminato l’esame della proposta di legge in Commissione Affari Esteri – dove nella seduta del 10 settembre scorso sono stati vagliati gli emendamenti presentati – il testo è sottoposto ai pareri delle commissioni competenti a vario titolo sul tema. Tra queste, appunto, gli Affari Costituzionali e le Attività produttive dove al voto sul parere non ha partecipato la Lega.
Il Comitato permanente per i pareri della I Commissione, in particolare, nel parere sottolinea come “la Commissione di cui si propone l'istituzione possa costituire un utile strumento per meglio indirizzare e coordinare le politiche e gli interventi riguardanti i cittadini italiani residenti all'estero, sia per rilevarne e risolverne i problemi, sia per individuare le modalità più idonee a promuoverne la partecipazione al perseguimento del progresso economico, scientifico e culturale e degli interessi nazionali della Repubblica.
Rilevato, per quanto concerne il profilo del rispetto delle competenze legislative costituzionalmente definite, come il provvedimento appaia riconducibile alla materia “organi dello Stato”, attribuita dall'articolo 117, secondo comma, lettera f), della Costituzione, alla competenza legislativa esclusiva dello Stato, esprime parere favorevole”. (aise) 

Newsletter
Archivi