I SENATORI ELETTI ALL’ESTERO NELLE “NUOVE” COMMISSIONI

I SENATORI ELETTI ALL’ESTERO NELLE “NUOVE” COMMISSIONI

ROMA\ aise\ - Nuova composizione delle commissioni permanenti del Senato. A deciderla i Gruppi parlamentari nella seduta del 13 luglio. Poco cambia per i 5 senatori eletti all’estero (il sesto, Merlo, è sottosegretario agli esteri); per la prima volta, però, nessuno di loro sarà in Commissione Affari Esteri.
L’unico era Francesco Giacobbe, senatore Pd eletto in Australia, che ora passa in Commissione Industria dove viene confermato Adriano Cario, senatore Maie eletto in Sud America.
Nulla cambia per Raffaele Fantetti, senatore Fi eletto in Europa, che resta in Commissione Bilancio così come per Laura Garavini, senatrice di IV eletta in Europa, ancora in Commissione Difesa, e Francesca Alderisi, senatrice di Fi eletta in Centro e Nord America, in Commissione Istruzione.
Ciascuna commissione dovrà ora eleggere la nuova presidenza.
Come previsto dal regolamento del Senato (articolo 21 comma 7) le Commissioni permanenti “vengono rinnovate dopo il primo biennio della legislatura ed i loro componenti possono essere confermati”. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli