"IL POTERE DEL CAMBIAMENTO": DARIO SILVESTRI PRESENTA IL SUO LIBRO A NEW YORK PER IL DECENNALE DI LEARN ITALY USA

"IL POTERE DEL CAMBIAMENTO": DARIO SILVESTRI PRESENTA IL SUO LIBRO A NEW YORK PER IL DECENNALE DI LEARN ITALY USA

NEW YORK\ aise\ – Dopo la cerimonia officiale in Consolato Generale d’Italia a New York e il grande successo dell’Anniversary party presso il famoso ristorate "Etcetera Etcetera" di Hell’s Kitchen, a chiudere la settimana di celebrazioni per i dieci anni di Learn Italy a New York è stato Dario Silvestri che sabato, 15 febbraio, ha presentato il suo libro "Il potere del cambiamento".
Intervistato da Maria Luisa Rossi Hawkins, Dario Silvestri è intervenuto alle ore 18.30 presso il Millennium Hotel Times Square di New York, alla presenza del presidente Veccia, dello staff e dei ragazzi del corso di Learn Italy in "Made In & By Italy – Business and Communication", che avevano già avuto l’opportunità di conoscere Silvestri con un incontro privato all’interno delle attività didattiche previste dal loro corso di alta formazione internazionale.
Dario Silvestri, imprenditore, formatore e specialista della performance, lavora nell’ambito dello sport professionistico d’élite con i top player, atleti ai massimi livelli e imprenditori che supporta quotidianamente nello sviluppo della performance. Il suo libro, edito da Hoepli, ha una prefazione scritta da Giorgio Chiellini, giocatore della Juventus e membro della Nazionale Italiana di Calcio.
Il libro ripercorre i corsi e le lezioni che Silvestri tiene in tutta Italia e all’estero per facilitare personaggi famosi, ma non solo, nel raggiungimento dei propri obiettivi. Non solo saggio o analisi ma anche elementi pratici con cui testare le proprie abilità pratiche.
"Sbarcare a New York rappresenta il raggiungimento di un traguardo importante che sono certo sia solo l’inizio di un percorso più grande", ha affermato Dario Silvestri, che si è detto "molto felice di farlo durante le celebrazioni dei dieci anni di Learn Italy, realtà con cui sono certo potranno aprirsi importanti collaborazioni. Arrivare nella Grande Mela, avere la possibilità di presentarmi e presentare il mio lavoro a giornalisti ed esperti di comunicazione è per me importante e di grande valore".
"Dobbiamo indirizzare la nostra mente in una direzione positiva", ha sottolineato Silvestri, parlando del suo libro. "Passiamo troppo tempo a criticarci e giudicarci malamente producendo pesanti sensi di colpa e avendo paura di cose che non prenderanno mai luogo. Dobbiamo capire che siamo i protagonisti principali della nostra vita e che cambiare", ha concluso, "vuol dire conoscersi e capire quello che realmente sarà il nostro percorso". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi