IL BUSTO DI DANTE ALIGHIERI ALL’UNIVERSITÀ DI CIPRO

IL BUSTO DI DANTE ALIGHIERI ALL’UNIVERSITÀ DI CIPRO

NICOSIA\ aise\ - Alla presenza del Rettore Tasos Christophides e dell’Ambasciatore d’Italia a Cipro, Andrea Cavallari, il Segretario generale della Società Dante Alighieri, Alessandro Masi, ha inaugurato il busto in bronzo di Dante Alighieri, opera dell’artista italiano Ciro Vignes, presso il Centro Culturale Axiothea dell’Università di Cipro a Nicosia.
La cerimonia ha visto la partecipazione anche del Professor Michalis Pieris, Direttore Onorario del centro culturale e del Professor Umberto Mondini, Presidente del Comitato di Cipro della Dante Alighieri.
Il busto, dono della Società Dante Alighieri e simbolo della lingua e della cultura italiana, è stato collocato nel giardino del Centro Culturale Axiothea, luogo storico all’interno delle mura veneziane di Nicosia che ogni anno, da giugno a settembre, ospita il prestigioso Festival dell’Università di Cipro. Come ricordato dal Professor Pieris, è stata importante l’influenza del grande poeta italiano sulla letteratura moderna in lingua greca, inclusa quella cipriota. Tra gli altri, sono stati ricordati Nikos Kazantzakis, Giorgos Seferis, Konstantinos Kavafis e il cipriota Christodoulos Galatopoulos.
La cerimonia è stata l’occasione per sottolineare la collaborazione tra Itala e Cipro in campo culturale e per ricordare l’eccellente collaborazione stabilita con l’Università di Cipro dove l’Italiano è insegnato con successo anche grazie al sostegno fornito al Centro linguistico dal Ministero degli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale.
Il Comitato di Cipro della Dante Alighieri, con sede presso l’Ambasciata d’Italia, contribuisce alla promozione della lingua e la cultura italiana a Cipro offrendo corsi di italiano a vari livelli e un ampio programma culturale. Aspetto importante della sua attività è la certificazione linguistica PLIDA che consente l’iscrizione ai corsi universitari in Italia. (aise) 

Newsletter
Archivi