IL REGISTA FLAVIO SCIOLÈ RAPPRESENTA L’ITALIA AI FESTIVAL DI PRAGA E NEW YORK

IL REGISTA FLAVIO SCIOLÈ RAPPRESENTA L’ITALIA AI FESTIVAL DI PRAGA E NEW YORK

ROMA\ aise\ - Il regista Flavio Sciolè rappresenterà l'Italia a due importanti festival cinematografici: il Prague International Monthly Film Festival (sezione Experimental Film), e il New York Cinematography AWARDS (sezione Best Experimental), che si svolgeranno i primi di agosto.
Al festival ceco, Sciolè partecipa con il video sperimental “Agnus Dei 70” inserito nella selezione ufficiale. Il corto girato nel 2019 ha vinto l'Aquila Film Festival ed a fine luglio è stato presentato in concorso al festival internazionale San Giò Verona Video Festival nella suggestiva location della Loggia Fra Giocondo (solo 15 i video selezionati).
“Dr Dystopia” è invece il corto giunto semifinalista all'evento newyorkese. Girato nel 2015 Il video descrive uno strano dottore dedito alla distopia e recluso in un proprio inaccessibile mondo. L'opera è anche un omaggio ai film muti. Il corto è stato presentato in decine di festival Italiani (Scrittura e Immagine, Etna Comics) ed esteri: Indipendent Talents International Film Festival (USA, finalista), Palace International Film Festival (Polonia), AM Egypt Film Festival, Inshort Film Festival (Nigeria), Lift-Off Sessions (UK), Bad Video Art Festival (Russia).
Flavio Sciolè (1970) è attore e regista da circa trent'anni, e agisce in teatro e nel cinema. Nel 2019 gli è stata dedicata una retrospettiva di otto ore al Macro di Roma mentre a gennaio ha partecipato con tre video all'evento “Minimal-Primitive Cine-Experiments” (Croazia). I suoi film sono stati proiettati in centinaia di eventi in tutto il mondo e sono distribuiti on demand da Holy Film e da Indiecinema. (aise) 

Newsletter
Archivi