LA CULTURA SALVERÀ IL MONDO: AL VIA LA COLLABORAZIONE TRA DICULTHER E IL PROGETTO INTERNAZIONALE RECONNECTING WITH YOUR CULTURE

La cultura salverà il mondo: al via la collaborazione tra DiCultHer e il Progetto Internazionale RECONNECTING WITH YOUR CULTURE

ROMA\ aise\ - Fëdor Michajlovič Dostoevskij affermava: ”La bellezza salverà il mondo”. Ma di quale bellezza stiamo parlando se non della cultura? E proprio in nome della cultura che il 5 gennaio è partita una importante collaborazione tra DiCultHer, presidente Carmine Marinucci, già dirigente ENEA, e il Progetto Internazionale RECONNECTING WITH YOUR CULTURE già attivo in tanti Paesi del mondo.
“Un impegno rilevante in questa fase storica molto complessa - ha sottolineato la Prof.ssa Olimpia Niglio, direttore scientifico del progetto e docente di Storia dell’Architettura Comparata e Management of Art and Culture Heritage in Giappone -, in cui le priorità hanno messo in forte discussione i valori etici e le relazioni umane. Con il progetto Reconnecting with your Culture, promosso con UNESCO University and Heritage, si è voluto rimettere al centro la persona e la sua creatività all’interno del settore culturale e educativo, consentendoci di elaborare riflessioni fondamentali per una “nuova centralità” al ruolo della Cultura per lo sviluppo sostenibile dell’umanità e per elaborare prospettive future per sviluppare politiche condivise e partecipate per un nuovo “umanesimo”. Siamo convinti che sia necessario che la Cultura entri a pieno titolo in tutta l’ideazione del nuovo, dell’innovazione su cui è importante d’ora in avanti investire, iniziando dalle giovani generazioni e quindi a piantare buoni semi per ottenere buoni frutti e buoni raccolti nel prossimo futuro”.
Con questi obiettivi, nasce RECONNECTING WITH YOUR CULTURE, un progetto internazionale indirizzato alle scuole primarie e secondarie di tutto il mondo, nella fascia di età compresa tra i 5 e i 17 anni. I ragazzi, coadiuvati dai loro insegnanti, sono invitati a compiere un viaggio esplorativo all’interno del patrimonio culturale del paese di appartenenza e a disegnare e raccontare la propria esperienza di conoscenza a contatto con l’eredità storica, artistica e culturale.
Per DiCultHer il collegamento con il progetto RECONNECTING WITH YOUR CULTURE è un’opportunità di partecipazione e di confronto internazionale in una iniziativa di livello globale per la valorizzazione dei patrimoni culturali e paesaggistici presenti nei vari territori nazionali, europei, internazionali e per interagire con le Comunità educanti di tutto il mondo per dare concretezza e prospettive internazionali alle nostre attività di educazione/formazione finalizzate a riconoscere il valore della cultura e della “cultura digitale” attraverso un’attenzione costante all’innovazione, ai temi dell’inclusione sociale, dell’interculturalità, della sostenibilità e del contrasto dei pregiudizi verso le differenze di ogni genere, di cultura, di età, di provenienza, di abilità, di colore della pelle. Ma anche una importante occasione per raggiungere obiettivi culturali comuni nell’esercizio della creatività per creare percorsi culturali (digitali) in autonomia valorizzando il protagonismo dei nostri ragazzi nell’esercizio del proprio diritto alla cultura, del diritto all’istruzione, del diritto all’innovazione, del diritto alla bellezza, attraverso un uso critico e consapevole dei canali e delle forme di espressività offerte dalle tecnologie digitali per una inclusione ampia di componenti sociali e culturali diverse. Ben oltre, quindi, il semplice utilizzo delle mere tecnologie ICT in funzione abilitante, ovvero come strumenti atti a favorire processi di semplice aggiornamento e digitalizzazione dell’esistente, ma una importante occasioni di ri-configurazione complessiva delle entità e dei luoghi culturali come “eredità comuni” e per favorire ulteriormente l’emergere di occasioni strategiche di confronto e riorganizzazione dei saperi, di apertura alle entità e ai contenuti, di una nuova governance del patrimonio e dei territori e di accesso alle forme stesse del contemporaneo.
Concretamente, la collaborazione tra il progetto RECONNECTING WITH YOUR CULTURE e DiCultHer sarà resa possibile anzitutto con la presentazione del progetto in uno dei webinar DiCultHer settimanali[1], nonché nella collaborazione in #HackCultura, l’hackathon degli studenti per la “titolarità culturale” attraverso una nuova SFIDA, la 9°, dal titolo Riconnetterti con la tua Cultura per lo sviluppo e la realizzazione di progetti digitali comuni in grado di connettere il patrimonio culturale stesso con il sistema di conoscenze e con quello della rete di relazioni in cui è immerso.
Tutte le informazioni sul progetto sono disponibili a questo link. (aise)



Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli