LA SCOMPARSA DI PATÒ: IL FILM DI MORTELLITI AD ANKARA

LA SCOMPARSA DI PATÒ: IL FILM DI MORTELLITI AD ANKARA

ANKARA\ aise\ -La scomparsa di Patò”, film di Rocco Mortelliti tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri, sarà il nuovo protagonista della rassegna “Venerdì al Cinema” di Casa Italia ad Ankara, in Turchia.
Il film drammatico verrà proiettato alle ore 19.00 con sottotitoli in inglese. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.
Nel cast appaiono Nino Frassica, Maurizio Casagrande, Neri Marcorè, Flavio Bucci, Danilo Formaggia, Roberto Herlitzka, Gilberto Idonea, Simona Marchini, Alessandra Mortelliti e Francis Pardeilhan.
Il film è ambientato nel 1890, a Vigata, in Sicilia. Nel corso della recita del Venerdì Santo, il ragioniere Antonio Patò, impiegato della banca locale, scompare. La moglie si rivolge al delegato di Pubblica Sicurezza, Ernesto Bellavia, che si trova a fianco nelle indagini il Maresciallo dei Carabinieri Paolo Giummaro, stanco di occuparsi di piccole beghe paesane e pronto per la grande inchiesta. I due procederanno fianco a fianco, con una rivalità che progressivamente si trasformerà in cooperazione, nello scoprire verità che alcuni preferirebbero occultare. Il film è tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi