LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA E LA GIORNATA DEL LETTORE CON IL CONSOLATO GENERALE A VANCOUVER

LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA E LA GIORNATA DEL LETTORE CON IL CONSOLATO GENERALE A VANCOUVER

VANCOUVER\ aise\ - Il Consolato Generale d'Italia in Vancouver ha celebrato la “Settimana della Lingua Italiana nel Mondo” e la “Giornata del Lettore” con la collaborazione dei dipartimenti linguistici delle due maggiori università cittadine (University of British Columbia e Simon Fraser University), del locale comitato Dante Alighieri, della Camera di Commercio Italiana in Canada Occidentale e del Centro Culturale Italiano.
In particolare la lettrice ministeriale, prof.ssa Elena Zampieri, ha guidato un evento on-line che ha trattato il tema di questa edizione della Settimana, "L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti", coinvolgendo l'animatrice italiana Francesca Cerisano, collaboratrice di notissime serie di disegni animati come "Piovono polpette" e "My Little Pony". Queste serie sono state realizzate a Vancouver, uno dei principali centri di produzione televisiva, cinematografica e di animazione del nord America.
Al termine dell'evento sono stati premiati quattro studenti universitari vincitori del concorso grafico-letterario ispirato al tema della Settimana della Lingua, i quali hanno ricevuto in premio delle borse di studio offerte dalle due maggiori scuole di lingua italiana della British Columbia.
In collaborazione con il Consolato Generale svizzero è stato poi organizzato un dibattito on-line con il regista italo-elvetico, Denis Rabaglia, autore del film "Un nemico che ti vuole bene" con Diego Abatantuono e Antonio Folletto.
La Settimana a Vancouver era stata aperta con una conferenza via Zoom del chitarrista classico Maestro Carlo Fierens, che ha trattato dell'influenza della lingua italiana nel mondo musicale. (aise)


Newsletter
Archivi