"MADRID CANTA DE ANDRÉ" NELLA SALA GALILEO GALILEI

"MADRID CANTA DE ANDRÉ" NELLA SALA GALILEO GALILEI

MADRID\ aise\ - Nel 2019 si compiono vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De André (1940-1999), il più importante cantautore italiano, i cui testi fanno ormai parte dei libri di testo delle scuole italiane. Sommandosi ai tributi che gli si dedicano in tutta Italia, il prossimo 20 maggio tre gruppi italiani gli renderanno omaggio con il concerto "Madrid canta De André", presso la storica Sala Galileo Galilei.
Un totale di 14 musicisti italiani in scena per una vera e propria festa musicale, piena di canzoni memorabili ed emblematiche della lunga carriera del grande poeta della canzone italiana. Una serata specialmente dedicata alla comunità italiana residente a Madrid e dintorni.
I gruppi che parteciperanno a questo grande avvenimento sono: "Lucio e Mina", composto da Cristina Coriasso (voce), Alessandro Ryker (voce e chitarra), Gaspare Montalbano (percussioni) e Giancarlo Laseca (liuto) e specializzato nella musica popolare d’autore italiana, già conosciuto dal pubblico spagnolo per i suoi concerti "Tributo a Lucio Battisti", "Canzoni d’amore e di guerra" e "Concerto italiano dell’emigrante"; gli "Straviata", alias Graziella Trovato (voce), César Martín (pianoforte), Bas Kisjes (contrabbasso) e MAO (batteria); Edoardo Plana e il gruppo "Â Çimma", composto dallo stesso Plana (voce e chitarra) e da Riccardo Micco (basso), Gianmattia Lobina (chitarra elettrica), Cristian Scivoli (tastiere), Fabio Zannoni (flauto traverso), Gaspare Montalbano (batteria) e Alessandro Ryker (chitarra acustica).
L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Circolo Sardo Ichnusa e dall’Istituto Autonomo Sardo Fernando Santi. (aise)


Newsletter
Archivi