PLACE TO BE: ESTATE ALL'ITALIANA FESTIVAL CON IMF

PLACE TO BE: ESTATE ALL

ROMA\ aise\ - Si chiama “PLACE TO BE” il progetto di Italian Music Festivals (IFM) promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nel palinsesto di “Estate all'italiana Festival”, nel quadro delle misure a sostegno delle imprese culturali e creative italiane e mirate alla costruzione di una nuova narrazione internazionale dell’Italia nel mondo post-COVID.
PLACE TO BE – spiega la Farnesina – è un format esclusivo, in cui si fondono narrazione del paesaggio e creatività, valorizzazione territoriale e performing arts: una serie di produzioni originali metteranno in vetrina luoghi speciali e inconsueti, ospitando alcuni tra i migliori artisti italiani del panorama musicale contemporaneo e d’avanguardia. Sono stati scelti tre territori straordinari, capaci di rappresentare una sintesi geografica del nostro paese, dando l’opportunità ai direttori artistici della rete dei festival di esaltarne il valore grazie a una originale curatela musicale, in una progettazione condivisa con la supervisione di Raffaele Costantino.
Nel mese di settembre sarà così possibile assistere in streaming alle esibizioni di Clap! Clap! E Kety Fusco nel borgo medievale di Civita di Bagnoregio (9 settembre), dei Calibro 35 tra gli scavi archeologici di Egnazia (16 settembre), nel distretto di Fasano (Brindisi) e di Nu Guinea, immersi nelle vigne del Monferrato (23 settembre).
Gli eventi saranno trasmessi in diretta streaming sulla piattaforma DICE TV e promossi nel mondo dalla Rete del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Successivamente i video saranno disponibili on demand su www.italianmusicfestivals.com. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi